UN ANNO CON ANFFAS TRENTINO PER RICORDARE 50 ANNI DI STORIA

COMUNICATO nr. 742 del 30/03/15

Responsabili, genitori e giovani festeggiati dal Presidente della Provincia

Festa di compleanno, oggi nella Sala Stampa della Provincia, per i cinquant’anni di attività dell’ANFFAS. “Voi siete la testimonianza che i cittadini consapevoli, quando si muovono assieme, con passione ma anche con competenza, riescono ad arrivare sui problemi prima delle istituzioni!” Con queste parole il presidente della Provincia ha accolto il presidente di ANFFAS Trentino Luciano Enderle, che era accompagnato da Massimiliano Deflorian, direttore generale e da alcuni operatori, genitori e ragazzi. “Ma non basta saper dare risposte episodiche – ha proseguito il presidente della Provincia, – bisogna anche avere la capacità di mettersi insieme e di restarci per molto tempo, dimostrare insomma di essere non solo generosi, ma anche affidabili. E l’ANFFAS ci ha dimostrato in questi cinquant’anni di attività di saper diventare un importante punto di riferimento, capace anche di orientare le nostre scelte in tema di strategie e di politiche sociali. Voi siete l’orgoglio della nostra Autonomia, il segno più evidente di che cosa significhi essere una comunità responsabile, capace di tirarsi su le maniche e di lavorare sodo, con competenza ma anche con sensibilità e spirito familiare. È per questo motivo che alla rappresentanza dei vostri giovani oggi qui in Sala Stampa regaliamo il libro “Il Volo dell’Aquila” che, per fumetti, racconta la storia e le vicende della nostra Autonomia. Auguro all’ANFFAS altri cento-centocinquant’anni almeno di attività, con la medesima energia e convinzione. Siete un esempio per tutti noi”. È quindi toccato al presidente di ANFFAS Trentino onlus Enderle raccontare questi cinquant’anni di storia.

Link al Comunicato PAT

Tags: ,