ROSSI: “SIAMO QUI PER ALIMENTARE UN SOGNO”

COMUNICATO nr. 2733 del 28/10/14

A Schwaz riunione delle assemblee legislative di Trentino, Altoadige e Tirolo

Undicesima seduta oggi a Schwaz delle assemblee legislative di Trentino, Altoadige e Tirolo. All’ordine del giorno 20 proposte di mozione in materia di affari istituzionali, euregio, economia e turismo, formazione, famiglia, lavoro, sanità, traffico e sport. Dai tre presidenti degli esecutivi, Platter, Kompatscher e Rossi, l’invito a procedere spediti verso la costruzione dell’Euregio. “Siamo qui per alimentare un sogno – ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi – abbiamo iniziato un cammino di costruzione della nostra Euregio, che richiede un impegno straordinario e quotidiano da parte di tutti. Dobbiamo metterci in presa diretta con i cittadini – ha sottolineato ancora Rossi – confessando di avere un sogno da realizzare, ovvero quello che il prossimo presidente della Provincia autonoma di Trento possa partecipare all’assemblea congiunta parlando in perfetto tedesco, ma anche il sogno che i bambini della scuola elementare Messner di Schwaz, che hanno aperto i lavori cantando la celebre “Montanara”, possano in futuro decidere di frequentare le scuole superiori indipendentemente da dove si trovino o dalla lingua di insegnamento e ancora – ha aggiunto Rossi – che possano curarsi nelle migliori strutture sanitarie dell’Euregio senza problemi di carattere amministrativo o burocratico, che possano viaggiare usando la ferrovia in un ambiente sempre più tutelato e che possano trovare opportunità di lavoro nelle imprese del nostro territorio”. “Noi gente di montagna – ha concluso Rossi – siamo consapevoli che per arrivare in vetta occorre fare fatica e camminare con costanza, il sogno è che una volta arrivati in cima possiamo guardarci reciprocamente ed immaginare un futuro comune”. Günther Platter presidente del Land Tirol, ha evidenziato che l’Europa è il futuro e ad essa non c’è alternativa, sottolineando l’impegno preso con la Provincia autonoma di Trento sul bilinguismo. Il presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher ha sottolineato come l’Euregio possa rappresentare un segnale forte e pionieristico in Europa ed inserirsi nel dibattito europeo sul ruolo delle regioni.

Link al Comunicato PAT

Tags: , , , ,