Rossi incontra a Roma il presidente Mattarella

Comunicato 2031 del 28/09/2016

Illustrato al Capo dello Stato il percorso di revisione dello speciale Statuto d’Autonomia

mattarella1

Il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi è stato ricevuto oggi a Roma dal Capo dello Stato Sergio Mattarella. Nel corso dell’incontro Rossi ha illustrato al presidente della Repubblica il contesto, le modalità e il quadro giuridico in cui si inserisce il processo di revisione dello speciale Statuto avviato dal Trentino con l’istituzione della Consulta, ragionando anche sulle prospettive di sviluppo e di rafforzamento dell’Autonomia. mattarella2 “Ringrazio il presidente Mattarella – ha detto Rossi al termine dell’incontro – per l’attenzione e la disponibilità nei confronti del Trentino e delle problematiche aperte a livello istituzionale. E’ molto importante, in un momento delicato come quello attuale, potersi confrontare con il Capo dello Stato, al quale ho spiegato come la Consulta rappresenti un evento di portata storica per ribadire il valore della nostra specificità. Ho ribadito al presidente che il processo di revisione dello Statuto non dovrà fermarsi alle norme, ma offrire risposte ai cittadini, per una nuova forma di autogoverno al passo con i tempi, laboratorio di innovazione permanente al servizio del Paese”. Rossi nel ringraziare il presidente per le parole a sostegno dell’Autonomia trentina, ha consegnato al capo dello Stato alcune fotografie della scuola di Amatrice completa del tetto in legno: un simbolo di quella responsabilità solidale con cui il popolo trentino intende interpretare il suo essere al servizio di una comunità più ampia qual è il nostro Paese.



Link al Comunicato PAT

Tags: , ,