PROVINCIA: GARANTITI I FLUSSI DI CASSA ALLA FINE DELL’ANNO

COMUNICATO nr. 2422 del 29/09/14

Cassa del Trentino potrà anticipare i pagamenti ai fornitori

Al fine di non far pesare ai propri creditori i vincoli, stringenti, posti dal Patto di stabilità nazionale, la Giunta provinciale ha oggi approvato una variazione al preventivo di cassa per l’anno 2014 con la quale si autorizza Cassa del Trentino ad anticipare, per conto della Provincia, una serie di spese previste dagli strumenti di programmazione provinciale. “Ci prendiamo la responsabilità di incidere sulle logiche del Patto di stabilità, in attesa di raggiungere, al riguardo, un’intesa formale con lo Stato – ha detto il presidente Ugo Rossi a commento di questa decisione – Abbiamo la copertura finanziaria per farlo dato che la Provincia non ha problemi di liquidità e gli strumenti normativi lo consentono”.

Link al Comunicato PAT

Tags: