Ecco il Protocollo d’intesa siglato dalla Provincia con la Federazione della Cooperazione

Comunicato 1596 del 12/06/2017

Venerdì nel corso dell’assemblea annuale dal governatore Rossi e dal presidente Fezzi

Gruppo cassa centrale banca; servizi di qualità decentrati sul territorio ed esercizi commerciali multiservizi; coesione territoriale per lo sviluppo del Trentino; vigilanza sulle cooperative. Ed ancora: mercato del lavoro; commesse pubbliche; formazione; risorse comunitarie; tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio documentario del mondo delle cooperative. Sono i temi toccati dal Protocollo d’intesa siglato venerdì dal governatore del Trentino Ugo Rossi e dal presidente della Federazione provinciale della cooperazione Mauro Fezzi, nel corso dell’assemblea annuale della Federazione. Temi importanti, sui quali Provincia e Federazione condividono la necessità di intensificare gli sforzi e gli investimenti, per sviluppare iniziative innovative, rafforzare gli strumenti già attivi e migliorare le sinergie attuali potenziando tutti i canali disponibili. Tutto ciò, a tre anni dalla firma, fra Provincia e Federazione, di un precedente Protocollo per il rafforzamento dello sviluppo del territorio attraverso il sistema della cooperazione, che ha prodotto risultati concreti in diversi ambiti, fra cui l’agricoltura, la nuova imprenditorialità, il fabbisogno di casa.

Protocollo tra Provincia e Federazione della Cooperazione

Link al Comunicato PAT

Tags: , , , , ,