banner_ultimo

Twitter

Foto

Foto

Inaugurazione studentato a Camerino

Video

Video

Facebook

mattarella_hp

COMUNICATO PAT nr. 938 del 09/04/13

Domenica 14 aprile alle 15 a Fiavé, sarà consegnato l’attestato Family in Trentino

FESTA DI COMPLEANNO AL MUSEO DELLE PALAFITTE

Compie un anno ma ne racconta 5.000: è il Museo delle Palafitte di Fiavé che domenica 14 aprile festeggia i primi dodici mesi di apertura. Per l’occasione la Soprintendenza per i Beni architettonici e archeologici della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con il Comune di Fiavé, l’ApT Terme di Comano Dolomiti di Brenta e la Pro Loco di Fiavé offre un pomeriggio di festa dedicato a grandi e piccoli. Un modo per ringraziare gli oltre 15.000 visitatori che hanno mostrato interesse e apprezzamento per il nuovo percorso espositivo. L’appuntamento è alle ore 15 nel parco del museo con il saluto delle autorità e la consegna del marchio Family in Trentino. Il riconoscimento sottolinea la valenza didattica dell’esposizione e l’impegno dei curatori per mettere a disposizione servizi e modalità di visita adeguati alle esigenze delle famiglie e dei visitatori più piccoli. Saranno presenti: l’assessore provinciale alla salute e politiche sociali, Ugo Rossi, il sindaco di Fiavé, Nicoletta Aloisi e il direttore dell’Ufficio beni archeologici, Franco Nicolis.

Link al Comunicato

“I nostri valori, oltre la crisi verso il futuro” – 6 aprile 2013 – S.F.T. Romagnano

Buongiorno a tutti,

vi ringrazio di essere qui numerosi anche oggi e questa è una vera iniezione di fiducia per me. Faccio una brevissima premessa al professor Scaglia che ci aiuterà a proseguire nel percorso iniziato a Lavis, che a mio parere è stato molto positivo soprattutto perché una trentina di voi mi hanno poi fatto avere un po’ di provocazioni, di idee e di critiche. Sono dei contributi che intendiamo mettere a disposizione di tutti su un sito che vorremmo arricchire con quanto voi ci direte anche oggi nella massima libertà e in spirito di partecipazione.

Il tema che abbiamo scelto oggi deriva anche dall’analisi di questi contributi che hanno come filo conduttore una preoccupazione forte rispetto al futuro. Il periodo che stiamo vivendo non può che portarci delle preoccupazione. Nei vostri contributi, c’è chi è più attento ai servizi educativi, chi alle persone, al nostro sistema di welfare, agli aspetti economici e alla competitività del nostro territorio. Saranno argomenti che affronteremo nei prossimi mesi con qualcuno che ci aiuterà a riflettere.

Leggi tutto

COMUNICATO PAT nr. 919 del 06/04/13

Inaugurata oggi a Vigolo Vattaro alla presenza dell’assessore Ugo Rossi

ANZIANI: ASSISTENZA E ACCOGLIENZA TURISTICA NELLA NUOVA “CASA SANTA MARIA”

Inaugurazione ufficiale oggi a Vigolo Vattaro per “Casa Santa Maria”, l’innovativa struttura per anziani che coniuga le competenze assistenziali e sanitarie con le caratteristiche dell’accoglienza turistica e alberghiera. Per le famiglie si apre uno spazio di sollievo a fronte di carichi di cura sempre maggiori e di orientamento rispetto alle proprie esigenze. Diego Schelfi: “Una dimostrazione dello spirito intercooperativo trentino”. Ugo Rossi: “Un esempio dell’innovazione oggi necessaria nell’ambito del welfare”.

Link al Comunicato

COMUNICATO PAT nr. 862 del 29/03/13

La commissione ha terminato stamani di valutare le offerte, il miglior punteggio è dell’ATI Impregilo

NUOVO POLO OSPEDALIERO DEL TRENTINO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

La commissione tecnica ha terminato di valutare le offerte relative alla costruzione del nuovo polo ospedaliero del Trentino. Il miglior punteggio complessivo (quale somma dell’offerta economica e tecnica), mette in testa l’ATI Impregilo. Si tratta di una aggiudicazione provvisoria ora l’iter proseguirà con i successivi passaggi previsti dalla normativa. Oggi, in Provincia, è stata data lettura della graduatoria e sono stati presentati alcuni elementi di sintesi, presenti gli assessori provinciali Ugo Rossi e Mauro Gilmozzi, i dirigenti generali Raffaele De Col e Livia Ferrario e il direttore dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, Luciano Flor. L’assessore Rossi ha speso parole di ringraziamento per la commissione, in particolare per la quantità e qualità del lavoro svolto. “Dobbiamo – ha detto l’assessore Rossi – essere orgogliosi di vivere in una terra in cui grandi progetti vengono non solo ideati ma portati avanti con grande determinazione e attenzione ai bisogni della comunità”.

Link al Comunicato

bottom bottom bottom