banner_ultimo

Twitter

Foto

Foto

Intervento al Meeting di Rimini

Video

Video

Facebook

mattarella_hp

L’Autonomia è una risorsa per il Paese


Ecco il testo della lettera di risposta inviata al direttore del quotidiano Italia Oggi


Gentile direttore,

mi si permetta una franca risposta all’articolo che il Suo giornale ieri ha voluto dedicare alle Regioni a statuto speciale, definite – sic et simpliciter – “un peso”. Probabilmente farò trasalire l’estensore del pezzo, qua e là punteggiato da un evidente livore, ma vorrei consigliare un salutare esercizio: il rovesciamento di prospettiva. E cominciare col dire che – per quanto riguarda la Provincia che ho l’onore di guidare – la nostra Autonomia è una risorsa per il Paese, altro che peso.

Voi affermate che abolendola si risparmierebbe. Beh, tanto per cominciare questo vorrebbe invece dire caricare sul bilancio dello Stato buona parte dei costi dei servizi che oggi sono invece sul bilancio della Provincia. Ho sempre pensato che la soluzione dei problemi non sia quella di eliminare i servizi – che funzionano, nel nostro caso – dove ci sono; ma semmai di avviarli dove non ci sono. Così dovrebbero andare le cose in un Paese che vuol definirsi civile.

Leggi tutto

TERRITORIO E GASTRONOMIA: TRADIZIONE E CAMBIAMENTO

COMUNICATO nr. 590 del 14/03/14

Seminario oggi a Dimaro, organizzato dal CFP di Ossana, che ha visto la presenza del Presidente Ugo Rossi

“Per interpretare le sfide che ci attendono, abbiamo bisogno di persone preparate e che sentano il senso di appartenenza al territorio. Tradizione, potenzialità ambientali ed enogastronomiche, accanto ad un senso di identità e specificità, devono essere il nostro valore aggiunto”. Così il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi, ha aperto il seminario sul tema dell’Identità e della tradizione – in particolare gastronomica – nell’ambito delle sviluppo territoriale, in corso questo pomeriggio al teatro di Dimaro. Il seminario, dal titolo “Territorio e gastronomia: tradizione e cambiamento”, si è proposto di affrontare l’argomento attraverso il coinvolgimento dei giovani studenti del Centro di Formazione Professionale Enaip Alberghiero e Ristorazione di Ossana, diretto da Laura Fantelli e ha voluto favorire l’incontro fra il mondo della formazione e quello del lavoro, nelle sue continue dinamiche di cambiamento e trasformazione.

Link al Comunicato PAT

A22: IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE IL RICORSO DELLA PROVINCIA

COMUNICATO nr. 581 del 13/03/14

Il bando per la concessione dovrà essere riformulato

Provincia e A22 mettono a segno un importante risultato per quanto riguarda il bando di gara per la nuova concessione autostradale: una sentenza del Consiglio di Stato ha ribaltato il precedente pronunciamento del Tar del Lazio, dichiarando innanzitutto il bando impugnabile e poi, nel merito, accogliendo alcuni rilievi del Trentino, in particolare quello relativo alla mancata indicazione, nello stesso, delle opere complementari di cui il gestore dovrà farsi carico, rispetto alla pura gestione della concessione autostradale. Ora si riparte da zero: come previsto dalla legge, si dovrebbe attendere una nuova direttiva ministeriale che indichi i parametri del bando di gara, concordandoli con i territori interessati. Successivamente il Ministero delle infrastrutture potrà procedere con l’indizione della nuova gara. Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Provincia Ugo Rossi: “Le ragioni dei territori – ha detto – alla fine sono state tenute in considerazione”.

Link al Comunicato PAT

TITOLO V E NUOVO SENATO. ROSSI: “OCCORRONO CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA PER LA NOSTRA AUTONOMIA”

COMUNICATO nr. 578 del 13/03/14

Il presidente alla Conferenza delle Regioni, poi l’incontro con Roberto Maroni e Kompatscher per parlare di residuo fiscale

“Il testo del disegno di legge sulla riforma del Titolo V della Costituzione presentato dal governo è una base di partenza. Da parte nostra c’è ampia disponibilità a lavorare assieme alle altre regioni perché questa possa trasformarsi in una occasione di riforma che tuteli non solo le autonomie speciali ma salvaguardi e implementi un processo di regionalismo che è utile all’intero Paese”. Questa la posizione espressa dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi nell’ambito della Conferenza delle Regioni, convocata oggi a Roma per discutere appunto della riforma del Titolo V e del nuovo Senato.

Link al Comunicato PAT

bottom bottom bottom