L’Euregio a “La ricerca va in città”

Comunicato 2036 del 29/09/2016

Venerdì alle 18 anche il Gect nella manifestazione dedicata ai ricercatori

Durante la manifestazione promossa da Unitn, Fbk, Fem e Muse c’è spazio anche per ricerca ed istituzioni. Alle 18 al Bar Duomo in via Verdi 40 interverranno Valentina Piffer, segretario generale del Gect Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino e Jens Woelk, docente della Scuola di studi internazionali dell’Università di Trento. “L’Europa riparte dalle Regioni? Le politiche regionali dell’Unione Europea e la cooperazione transfrontaliera del Gect Tirolo-Alto Adige-Trentino”. Questo il titolo dell’incontro nel quale si analizzeranno i rapporti delle istituzioni comunitarie con gli enti locali (Regioni, Province, Comuni). Verrà presentata l’esperienza di 5 anni di Gect Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, con i progetti seguiti direttamente e coordinati dall’ente. Infine l’attualità della cooperazione transfrontaliera anche fra macroregioni, come l’Eusalp appena approvato dal Consiglio e dal Parlamento europeo, nuove dimensioni di collaborazione accanto ai collaudati rapporti fra Stati. Sarà l’occasione per presentare le attività dell’Euregio nell’ambito della ricerca, come ad esempio l’Euregio Science Fund o l’Euregio Mobility Fund. Ma si cercherà soprattutto di capire come può ripartire l’Europa nel mezzo di una crisi, anche di fiducia (crollata secondo gli ultimi sondaggi al 27% dei cittadini europei), senza precedenti. Anche il Centro di documentazione europea della Provincia proporrà un proprio incontro, alle 18 al Bar Pasi di piazza Pasi 1, “Eu Factor: il genio che è dentro di te!”. Un evento dedicato all’orientamento negli ambiti di scienza, tecnologia, informatica, innovazione, con Matteo Fornara del Joint Research Centre della Commissione europea.

Link al Comunicato PAT

Tags: