In arrivo 170 nuovi operatori socio-sanitari

Comunicato 2355 del 05/10/2018

Oggi la Giunta provinciale ha modificato il parametro relativo all’assistenza alla persona nelle Rsa

Oggi la Giunta provinciale ha modificato il parametro relativo all’assistenza alla persona nelle Residenze sanitarie e assistenziali pubbliche e private. Il nuovo parametro passa da 1 operatore socio sanitario ogni 2,3 posti letto a 1 operatore ogni 2,1 posti letto, per un aumento complessivo di circa 170 operatori (rapportati al tempo pieno), pari a un importo annuo di circa 6,18 milioni di euro. Si tratta di un provvedimento importante, che assicura maggiori risorse, in termini di personale, alle Rsa: l’operatore socio sanitario è una figura indispensabile, in grado di accompagnare e aiutare le persone nel benessere quotidiano e nella loro autonomia. La decisione dell’esecutivo dà attuazione all’impegno contenuto nel Protocollo di intesa sottoscritto con le organizzazioni sindacali e a quanto disposto nella Legge provinciale 15/2018 in materia di stabilizzazione del personale OSS delle Aziende pubbliche di servizi alla persona.

Link al Comunicato PAT

Tags: , , , ,