EDA: UN’AMPIA OFFERTA FORMATIVA PER GLI ADULTI ITALIANI E STRANIERI

COMUNICATO nr. 2513 del 08/10/14

Il presidente Ugo Rossi ha partecipato stamani all’apertura dell’anno scolastico 2014-2015

“Ci sono scelte che a volte facciamo perché indotti da fattori esterni, come cambiare città o nazione. E poi ci sono scelte che facciamo con piena convinzione, con impegno personale. Le attività di educazione e formazione degli adulti incrociano entrambi questi aspetti. Che si tratti di imparare una lingua, di completare un percorso di studi, di formarsi per un nuovo lavoro, l’obiettivo è sempre lo stesso: prendere in mano il proprio destino”. Con queste parole il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi si è rivolto stamani agli insegnanti e ai corsisti dell’Eda, Centro educazione degli adulti, in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2014-2015. l’Eda opera nelle sue sedi di Trento, in via Veneto e presso il liceo Rosmini di via Malfatti, e nella casa circondariale di Spini, nonché in altre sedi distaccate presenti sul territorio, nove in tutto. L’offerta formativa si rivolge sia a stranieri sia ad italiani adulti, e viene svolta anche in collaborazione con diverse istituzioni territoriali, oltre alla Provincia il Commissariato del Governo, l’Agenzia del Lavoro, le associazioni che si occupano di minori. Quasi 2.000 le persone che hanno frequentato uno dei suoi corsi nell’anno 2013-2014, fra cui 570 stranieri solo per i corsi di lingua italiana.

Link al Comunicato PAT