CONCORDIA SULLA SECCHIA HA UNA NUOVA CHIESA

COMUNICATO nr. 3276 del 24/11/13

Realizzata anche grazie al contributo della Provincia autonoma di Trento, oggi l’inaugurazione con l’assessore Mellarini

Seppur spaziosa, la nuova chiesa in legno di Concordia sulla Secchia non è riuscita a contenere tutte le persone accorse oggi all’inaugurazione della struttura realizzata con il coordinamento della Protezione civile della Provincia autonoma di Trento e donata alla parrocchia di Concordia. La chiesa, progettata dall’architetto Fabio Andreatta, è stata costruita in tempi rapidi dopo che il terremoto del maggio scorso aveva reso inagibile la chiesa madre. Si trova vicino alle scuole ed è inserita in un progetto complessivo che ha visto la realizzazione anche di altri spazi parrocchiali, fra cui la canonica: in via di allestimento vi è anche una piazza semicircolare per gli spettacoli e, in futuro, anche un campo sportivo. La chiesa in legno è stata costruita in tempi rapidi grazie all’impegno degli uomini della protezione civile trentina e delle maestranze trentine ed emiliane ed è il frutto della buona collaborazione tra parrocchia e Comune di Concordia sulla Secchia, Regione Emilia Romagna e Diocesi di Carpi. Oggi alla solenne celebrazione vi erano l’assessore della Regione Emilia-Romagna Gian Carlo Muzzarelli, il sindaco di Concordia Carlo Marchini e l’assessore alla protezione civile Tiziano Mellarini della Provincia autonoma di Trento – accompagnato dai dirigenti Roberto Bertoldi del Dipartimento protezione civile e Gianfranco Cesarini Sforza del Servizio protezione rischi e da altri sindaci trentini – nonché numerosi volontari che hanno lavorato all’edificio.

Link al Comunicato PAT