COMUNICATO PAT nr. 1113 del 24/04/13

FAMILY AUDIT CERTIFICATO PER SETTE NUOVE ORGANIZZAZIONI TRENTINE E NAZIONALI

Concesso oggi dal Consiglio dell’Audit il riconoscimento del certificato base Family Audit a sette organizzazioni: la Cassa Rurale di Tuenno BCC – Val di Non, la UISP Comitato del Trentino e il Comune di Lavis nella realtà trentina, il Comune di Palermo, la Holcim Italia, il Comune di Monteodorisio e la sede centrale del Gruppo Nestlé in Italia (cui fanno parte Nestlé Italiana S.p.A. e Sanpellegrino S.p.A.) a livello nazionale. Il Consiglio dell’Audit è l’apposito comitato creato dalla Provincia autonoma di Trento, presieduto dal dirigente generale Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili Luciano Malfer, che ha il compito di certificare l’adozione, da parte delle organizzazioni interessate, del Family Audit, un insieme di politiche di gestione del personale orientate al benessere dei dipendenti e delle loro famiglie. Che cosa spinge le diverse realtà pubbliche e private ad adottare queste prassi innovative? Essenzialmente la consapevolezza che conciliare le esigenze dell’impresa o dell’organizzazione e quelle del lavoratore porta vantaggi a tutti, anche di natura economica.

Link al Comunicato

Trackback dal tuo sito.