Borse di studio per gli studenti da 100 e lode: domande dal 15 gennaio 2018

Comunicato 27 del 09/01/2018

Dal 15 gennaio al 28 febbraio 2018 gli studenti diplomati con il 100 e lode negli anni scolastici 2015/2016 e 2016/2017 e immatricolati negli anni accademici 2016/2017 o 2017/2018 possono presentare domanda di borsa di studio. Agli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando la Provincia autonoma di Trento concederà una borsa di studio a copertura dei contributi universitari/tasse di iscrizione sostenuti per il primo anno di iscrizione fino ad un massimo di 2.000 euro. La domanda deve essere presentata dallo studente al Servizio istruzione e formazione del secondo grado, università e ricerca – Ufficio Università e ricerca. La modulistica è disponibile sui siti: https://www.vivoscuola.it/content/view/full/15979 e https://ricercapubblica.provincia.tn.it – Sezione “Bandi di ricerca e alta formazione”.

Cos’è

L’intervento ha l’obiettivo di premiare gli studenti trentini eccellenti che hanno ottenuto una votazione di 100/100 e lode nell’esame di Stato conclusivo dei corsi d’istruzione e formazione del secondo grado. La Provincia autonoma di Trento concederà una borsa di studio a copertura dei contributi universitari/tasse di iscrizione sostenuti per il primo anno di iscrizione.

A chi si rivolge

Studenti residenti in provincia di Trento da almeno tre anni alla data di richiesta della borsa di studio che hanno concluso il secondo ciclo di studi d’istruzione e formazione ottenendo all’esame di Stato una votazione pari a 100/100 e lode.

Requisiti per ottenere la borsa

Questi i requisiti per ottenere la borsa: residenza in Provincia di Trento da almeno tre anni alla data di richiesta della borsa di studio; aver concluso il secondo ciclo di istruzione e formazione di secondo grado conseguendo una votazione finale all’esame di Stato di 100/100 e lode; immatricolarsi presso un’Istituzione di formazione terziaria nazionale o estera, pubblica o privata che rilascino titoli aventi valore legale o titoli equiparati per l’estero; sostenere oneri di spesa per contributi universitari/tasse di iscrizione per la frequenza del primo anno di un percorso di studi di formazione terziaria; non essere idoneo per la borsa di studio prevista dalla normativa in materia di diritto allo studio universitario (D.lgs. 68/2012 o LP 9/1991)

Come si realizza

La domanda per la concessione della borsa di studio deve essere presentata dallo studente al Servizio istruzione e formazione del secondo grado, università e ricerca – Ufficio Università e ricerca tramite apposita modulistica ed entro il 28 febbraio 2018. Agli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando la Provincia autonoma di Trento concederà una borsa di studio a copertura dei contributi universitari/tasse di iscrizione sostenuti per il primo anno di iscrizione fino ad un massimo di 2.000 euro.

Link al Comunicato PAT

Tags: , , , , ,