Archivia per Gennaio, 2017

La Provincia autonoma di Trento PA più efficiente in Italia

Comunicato 2761 del 10/12/2016

Secondo i dati elaborati dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre da indagini del Fondo Monetario e dell’Unione Europea

La Provincia autonoma di Trento sarebbe la pubblica amministrazione più efficiente d’Italia. Sono le conclusioni – già note – di uno studio realizzato dal Fondo Monetario internazionale nell’estate 2015, richiamati ora da un nuovo studio della Cgia – Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Mestre, oggetto di un articolo pubblicato oggi on line anche dal quotidiano “La Repubblica”. Lo studio della Cgia che rilegge inoltre i dati di un’indagine condotta dall’Unione europea, evidenzia che se tutte le amministrazioni fossero come quella del Trentino il Pil nazionale crescerebbe di 2 punti, in pratica di 30 miliardi di euro all’anno. “Conoscevamo i dati del 2015, ma naturalmente ci fa piacere che vi sia ora una ulteriore conferma della nostra capacità di gestire l’Autonomia, anche con una quantificazione del valore prodotto dall’efficienza amministrativa – sottolinea il presidente della Provincia autonoma Ugo Rossi – . Come sempre rimaniamo con i piedi per terra e ci sforziamo di fare sempre meglio; certo, però, l’esito di indagini di portata così ampia non possono lasciarci indifferenti. Il fatto che anche su scala europea il nostro posizionamento risulti molto buono costituisce un motivo di soddisfazione ed insieme uno sprone”. I dati dei ricercatori del Fondo Monetario evidenziano un forte divario fra il Nord e il Sud del Paese e sono analoghi a quelli di un’indagine condotta dall’Unione Europea per misurare l’European Quality of Government Index (EQI), ovvero la qualità della pubblica amministrazione a livello territoriale. Quest’ultima indagine, effettuata per la prima volta nel 2010 e successivamente nel 2013, è frutto di un mix di quesiti posti ai cittadini sulla qualità dei servizi pubblici, l’imparzialità con la quale questi vengono erogati e la corruzione. Ebbene, è proprio qui che la Provincia autonoma di Trento, come rilanciato oggi da “La Repubblica”, sarebbe in prima fila: rispetto ai 206 territori rilevati dallo studio, sul panorama europeo, la prima pubblica amministrazione italiana è proprio il Trentino, che si colloca al 36° posto nella classifica generale, mentre la Provincia autonoma di Bolzano è al 39°, quindi la Valle d’Aosta al 72° e il Friuli Venezia Giulia al 98°. L’articolo della Cgia di Mestre: http://www.cgiamestre.com/articoli/24864

Link al Comunicato PAT