Archivia per Luglio, 2014

500 km di pace

La pace non è mai qualcosa di scontato, ma è un cammino, un continuo andare, da compiere tutti i giorni. Anche per simboleggiare questo, oggi abbiamo voluto compiere questa pedalata, per rappresentare una pace che non sia fatta solo di simboli, ma anche di tanti contenuti e soprattutto della capacità di stare assieme, fra le persone, dimenticandoci i confini e cercando di essere forti nella nostra identità, ma anche capaci di metterci in relazione con il mondo.

ROSSI: “LA PACE E’ UN CAMMINO DA PERCORRERE TUTTI I GIORNI”

COMUNICATO nr. 1904 del 25/07/14

Presentata oggi la manifestazione “500 Km di pace”

Accompagnato dai grandi campioni del ciclismo trentino, il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi è salito oggi in sella e ha pedalato da Rovereto a Trento nel prologo della “500 Km di Pace”, un percorso ideato da Marco Patton lungo il Sentiero della Pace, nell’ambito delle iniziative per il Centenario della Grande Guerra. “Una giornata importante – ha detto il presidente Rossi all’arrivo – per ricordare che la pace è un cammino che occorre percorre tutti i giorni”.

Link al Comunicato PAT

SACRO CUORE: LA COMUNICAZIONE DI ROSSI IN CONSIGLIO

COMUNICATO nr. 1898 del 24/07/14

Il presidente della Provincia ha riferito in Consiglio provinciale

Con riferimento alla vicenda riportata dai giornali locali e nazionali che ha interessato l’istituto Sacro Cuore di Trento e una docente assunta dal medesimo istituto con contratto a tempo determinato e scaduto in data 30 giugno 2014 si comunica quanto segue.

“La Provincia autonoma di Trento è venuta a conoscenza della vicenda solo da notizie di stampa, atteso che nessuno dei soggetti interessati ha ritenuto di dover informare in via preventiva e direttamente l’amministrazione. Le notizie così come riportate dai media ed in particolare le successive dichiarazioni, hanno fatto ritenere alla Provincia di dover assumere direttamente dai soggetti interessati alcune informazioni per le vie brevi. Informazioni che sono state assunte da me personalmente. La delicatezza del caso, la necessità di un doveroso rispetto della privacy e dei diritti dei soggetti interessati, ma anche l’applicazione di un doveroso principio di prudenza, comportano evidentemente l’impossibilità di riferirne le risultanze. In ogni caso, in esito alle prime informazioni assunte, la Provincia ritiene sussistere la necessità di procedere ad un approfondimento ulteriore a norma di legge e secondo un’apposita comunicazione che sarà formalizzata a breve. La provincia è rimasta in contatto con il Ministero dell’Istruzione, condividendo l’opportunità di mantenere informato lo stesso Ministero degli sviluppi e degli approfondimenti che saranno realizzati”.

Link al Comunicato PAT

ROSSI SUL PIL: IL TRENTINO SOFFRE MENO DELL’ITALIA MA OCCORRE ALLENTARE IL PATTO DI STABILITA’

COMUNICATO nr. 1892 del 24/07/14

Dal Servizio Statistica della Provincia i principali aggregati economici 2013

Nel 2013 il prodotto interno lordo in Trentino si è attestato a -1,3% contro un – 1,5% del Nord-Est ed un -1,9% dell’Italia. A fronte di questi dati anticipati stamani dal servizio statistica della Provincia autonoma di Trento il presidente Ugo Rossi ricorda: “La crisi economica non è ancora finita, e lo stiamo dicendo da tempo, ma certamente il Trentino conferma prestazioni migliori rispetto non solo al resto del paese, ma dello stesso Nord-Est. “Per uscire da questa situazione – aggiunge Rossi – dobbiamo puntare ancora di più di quanto stiamo facendo, sui settori maggiormente propulsivi e, nel contempo, garantire investimenti pubblici su altri comparti, specialmente industriale e edile, in funzione anti recessiva. Ma è evidente – conclude il presidente – che servirebbero maggiori spazi finanziari sul patto di stabilità”.

Link al Comunicato PAT