Archivia per Luglio, 2014

ROSSI: DAL GOVERNO UNA PROPOSTA IRRICEVIBILE

COMUNICATO nr. 1949 del 31/07/14

Incontro oggi a Roma con il sottosegretario Bressa e i funzionari del Ministero delle finanze

Bene la nomina di Sergio Chiamparino a presidente della Conferenza delle Regioni, ma c’è anche una notizia non positiva nella trasferta di oggi a Roma del presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi, assieme al collega di Bolzano Arno Kompatscher e riguarda i futuri rapporti finanziari tra lo Stato e l’Autonomia: “La proposta presentata oggi dal Ministero delle finanze è irricevibile”, sottolineano entrambi. “Il Governo – ha commentato ancora Rossi – non ci ha presentato una proposta su cui è possibile lavorare, ma una proposta che non accetta la nostra, basata sul residuo fiscale, e soprattutto non individua un altro metodo con il quale stabilire il concorso al risanamento dei conti dello Stato delle Provincie autonome di Trento e di Bolzano. E’ invece una proposta che prevede ulteriori quote di concorso a nostro carico senza tuttavia quantificare quanto e chiede un ritiro di tutti i nostri ricorsi. La trattativa è dunque in una fase di stallo assoluto”.

Link al Comunicato PAT

ROSSI: “ORA MASSIMO IMPEGNO PER UNA GESTIONE UNITARIA”

COMUNICATO nr. 1947 del 31/07/14

Stelvio: pronta la norma di attuazione che delega la gestione alle Province

“Ringraziamo la Commissione dei 12 per l’importante lavoro svolto e ci impegniamo ora a trovare un’intesa con la Provincia autonoma di Bolzano, la Regione Lombardia ed il Ministero dell’ambiente, che possa definire un quadro unitario di programmazione ed indirizzo del Parco, che è patrimonio di tutta la collettività, nazionale ed europea”. Così il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi commenta l’approvazione, ieri a Roma, da parte della Commissione dei 12, della proposta di norma di attuazione nella quale si prevede la delega alle Province autonome di Trento e di Bolzano e alla Regione Lombardia della gestione del Parco nazionale dello Stelvio.

Link al Comunicato PAT

FINANZIATO IL PROGETTO “CLASSE BILINGUE”

COMUNICATO nr. 1925 del 28/07/14

Riguarda le scuole elementari Sanzio e medie Bresadola di Trento

Potenziare l’insegnamento delle lingue straniere nei programmi della scuola primaria, in linea con gli indirizzi europei. Questo l’obiettivo di una delibera a firma del presidente Ugo Rossi, approvata questa mattina dalla Giunta provinciale. Si tratta di un ulteriore finanziamento del progetto “Classe bilingue” avviato dall’istituto comprensivo Trento 5 nel quale rientrano le scuole elementari Sanzio e le medie Bresadola.

Link al Comunicato PAT

GARANZIA GIOVANI: PARTONO LE SELEZIONI PER I PERCORSI DI FORMAZIONE E TIROCINIO

COMUNICATO nr. 1921 del 28/07/14

Approvati dalla Giunta i criteri attuativi e gli avvisi per la selezione

Un altro passo avanti nell’attuazione della garanzia giovani: sono stati infatti definiti i criteri attuativi del piano Garanzia Giovani: la Giunta provinciale ha infatti oggi definito – su proposta del presidente Ugo Rossi e del vicepresidente Alessandro Olivi – i criteri attuativi e ha approvato gli avvisi per la partecipazione alla selezione pubblica relativa ai percorsi di formazione e tirocinio. Parliamo del “percorso A-tirocinio”, gestito da Agenzia del Lavoro, e del “percorso B”, gestito dal Servizio Istruzione, Università e Ricerca. Si prevede che gli interventi potranno coinvolgere fino a 2.672 giovani nel “percorso A” impegnando fino a 5.762.000 euro entro il 2015 e fino a 200 giovani nel “percorso B-formazione e tirocinio”, impegnando risorse fino a 750.000 euro nel 2014. L’assessore Olivi ci ha detto: “La Garanzia Giovani sarà il primo test per attivare la rete dei servizi al lavoro attraverso i soggetti anche privati accreditati”.

Link al Comunicato PAT