Archivia per Dicembre, 2013

ROSSI: “FORESTALI CUSTODI DI UN TERRITORIO STRAORDINARIO”

COMUNICATO nr. 3575 del 23/12/13

Questa mattina il tradizionale scambio di auguri con il presidente e l’assessore Dallapiccola

“Con gli auguri vi rivolgo il mio ringraziamento e quello della Giunta provinciale e mi faccio interprete, ne sono certo, dei sentimenti di tutta la comunità trentina. Voi siete i custodi di un territorio straordinario in cui è bello vivere, condividendo un forte senso di appartenenza”: il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi si è rivolto con queste parole ai forestali trentini, questa mattina, in occasione del tradizionale scambio di auguri che precede le festività natalizie. Alla cerimonia, che si è svolta nel palazzo della Provincia, ha partecipato anche l’assessore all’agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca Michele Dallapiccola oltre ai vertici del Corpo forestale, con in testa il comandante Romano Masè. A 13 appartenenti al Corpo, in rappresentanza di 120 persone che ne hanno maturato i requisiti, sono stati consegnati i riconoscimenti per l’anzianità di servizio e per il lungo comando.

Link al Comunicato PAT

ROSSI AI GIORNALISTI: AIUTATECI A DARE FIDUCIA AL TRENTINO

COMUNICATO nr. 3574 del 23/12/13

Tradizionali auguri di Natale oggi in Provincia

“Anche voi con il vostro lavoro contribuite a fare del Trentino una terra in cui è bello vivere. Vi ringrazio per il rapporto serio, franco, autorevole, autonomo che avete sviluppato con le istituzioni e vi chiedo un aiuto per trasmettere alla comunità un senso di fiducia nel futuro. Come Provincia autonoma, siamo chiamati a tenere fede a impegni presi in campagna elettorale, anche sul fronte della razionalizzazione, dei risparmi a cui dovremo mettere mano. Vi chiedo di aiutarci a spiegare ai trentini che lo scopo di ciò che facciamo è il bene comune e che abbiamo tutti gli strumenti necessari per ripartire, cogliendo le opportunità che si manifesteranno nel 2014”. Questo in sintesi il messaggio lanciato oggi dal presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi nel corso del tradizionale incontro di Natale con gli operatori dell’informazione. Messaggio che si riflette nelle parole pronunciare dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti Fabrizio Franchi: “La buona politica non può amare il giornalismo servile. Essa non può che desiderare un giornalismo di qualità”.

Link al Comunicato PAT

“LIBERA LA SCUOLA 2.NET”, ACCORDO DI COLLABORAZIONE CON IL DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA

COMUNICATO nr. 3551 del 20/12/13

Approvata dalla Giunta provinciale, su proposta del presidente Ugo Rossi, la stipula dell’accordo

Su proposta del presidente Ugo Rossi, la Giunta provinciale ha approvato la stipula, con il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di un “accodo di collaborazione” riferito al progetto “Libera la scuola 2.net”. Si tratta della seconda edizione di una proposta educativa, già attuata con successo nell’ultimo biennio negli Istituti scolastici della Provincia di Trento, che ha visto coinvolti più di 1500 studenti. Il progetto intende promuovere tra i giovani la riduzione degli stili di vita a rischio e sarà realizzato in collaborazione con l’associazione Educ@re di Pergine Valsugana. Gli obbiettivi specifici riguardano 4 tematiche fondamentali: sensibilizzazione sugli stili di vita a rischio, promozione della legalità, promozione della partecipazione giovanile e costituzione di un network drugs free. Gli oneri del progetto per un importo massimo di 50.000 euro saranno a carico del Dipartimento per le Politiche Antidroga.

Link al Comunicato PAT

ROSSI: “SODDISFAZIONE PER LE NOMINE DELLA COMMISSIONE”

COMUNICATO nr. 3530 del 17/12/13

Il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi, ha espresso soddisfazione per la nomina, da parte del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Graziano Delrio, dei componenti della Commissione paritetica del Trentino Alto Adige. “E’ un segnale di attenzione che attendevamo – ha commentato il presidente Rossi, che si è sentito con il ministro Delrio – e che ci permette di avviare la procedura per la nomina dei nostri rappresentanti”.

Link al Comunicato PAT